Il movimento e l’esercizio fisico

Qual è la differenza tra movimento ed esercizio fisico? Una domanda in apparenza molto semplice.

Qual è la differenza tra movimento ed esercizio fisico?
Una domanda in apparenza molto semplice.

Se cominciamo a pensarci un attimo capiremo che è ben più complessa di quel che sembra.

Al giorno d’oggi sentiamo solo parlare di palestra, fitness ed esercizi, ma se ci pensiamo bene 30 anni fa si parlava di sport e gioco.

Quando i movimenti del corpo sono ripetuti, programmati, strutturati e finalizzati ad adattamenti positivi, si parla di esercizi.

In palestra di solito abbiamo la nostra scheda con i vari esercizi, con le serie e le ripetizioni, lavoriamo sui soliti macchinari o con i classici manubri.

In non molto tempo vedremo dei risultati, il nostro corpo cambierà e di questo saremo felici.

E allora cosa c’è di sbagliato?

Niente, a parte il fatto che ben presto si arriverà allo stallo.

Questo perchè la nostra routine si basa su movimenti troppo semplici che vanno ad isolare i muscoli, questo non è normale per un corpo come il nostro.

Nel nostro corpo nessun muscolo lavora da solo, ma intervengono sempre delle catene cinetiche, che sono sistemi composti da più muscoli che lavorano in sinergia.

Il nostro sistema nervoso preferisce lavori più complessi, che stimolano il lavoro delle varie catene cinetiche e che, attraverso i vari recettori, gli inviano un gran numero di input.

A questo punto cominciamo a parlare di movimento.

Il movimento aumenta la consapevolezza del proprio corpo, ed è strettamente legato a psiche ed emozioni.

Da bambini correvamo nei campi, ci arrampicavamo sugli alberi, lanciavamo i sassi e facevamo tantissime altre cose divertenti. Ogni giorno imparavamo a fare cose nuove.

Imparavamo a saltare più in alto e più in lungo, imparavamo a correre più veloce e a rotolarci per terra giocando alla lotta.

Questo era movimento, un gran numero di input differenti (ottimo cibo per il nostro cervello), zero stress e tante emozioni.

L’industria del fitness ci ha fatto credere per anni che per ottenere risultati ci vuole una palestra super attrezzata, che dobbiamo seguire la stessa scheda per un mese, e che dobbiamo rimanere in palestra per più di 90 minuti, se va bene.

E se vi dicessi che questo non fa per noi?

Noi dobbiamo divertirci, innanzitutto.

Dobbiamo sudare, essere stanchi e soddisfatti a fine allenamento.

Dobbiamo essere liberi di allenarci dove vogliamo e dove siamo a nostro agio.

Dobbiamo trovare un personal trainer che ci faccia lavorare per noi stessi e non per piacere agli altri.

E come ultima cosa, ma non meno importante, non dobbiamo fare la gara con nessuno, se non con noi stessi per dare sempre di più e migliorare giorno dopo giorno.

Il Team di IMPTRAINER questo lo sa e ha creato un modo estremamente pratico e alla portata di tutti per darci quello di cui abbiamo bisogno.

Per questo ti invito a provarlo, sono sicuro che non te ne pentirai.

IMP TRAINER

IMPOSSIBLE MEETS POSSIBLE

Shopping Basket

CI STAI GIÀ LASCIANDO?

TI OFFRIAMO UNO
SCONTO DEL 10%​

Solamente per oggi ti offriamo un codice di sconto del 10% solo per te!

Copia il codice 10IMPTRAINER e incollalo nella sezione “Have a coupon?” nella pagina dell’acquisto.