Articolo di presentazione

Mi presento sono Riccardo Damiani e questo articolo serve per descrivere le mie passioni e far capire a voi che state leggendo, come sono arrivato fin qui.

Da Riccardo Damiani

Mi presento sono Riccardo Damiani e questo articolo serve per descrivere le mie passioni e far capire a voi che state leggendo, come sono arrivato fin qui.              

Sono un ragazzo di 22 anni che vive a Tolentino una città di 20 mila abitanti, essa è da sempre la mia casa e il luogo dove sto vivendo le mie passioni e il mio futuro.

Sono entrato nel mondo dello sport per problemi di sovrappeso avendo bisogno di qualcosa che modificasse il mio corpo.                              All’età di 6 anni ho fatto la mia prima esperienza iniziando a praticare quello che ancora oggi è uno dei miei sport preferiti, il nuoto. Tutto è iniziato quando mia madre mi ha portato a vedere gli allenamenti di mia sorella maggiore e mi ha chiesto se anche io volessi entrare in acqua, mi sono tuffato trascinato da l’entusiasmo di poter seguire mia sorella in una sana competizione e dal bisogno di modellare il mio corpo in quel periodo in sovrappeso. 

Da quel giorno non ho smesso più di nuotare. 

Il nuoto mi ha dato sempre nuove soddisfazioni e la passione per esso non mi ha mai abbandonato per questo ancora oggi quando possibile mi rifugio nella piscina comunale della mia città e mi vivo la il piacere dell’acqua. Due anni fa ho deciso inoltre di prendere il brevetto da istruttore di nuoto per avere la possibilità di insegnare sia ai bambini che agli adulti questo bellissimo sport.

A l’età di 14 anni seguendo un mio amico sono passato da uno sport individuale come il nuoto ad uno sport di squadra il basket, tutto era nuovo infatti c’è voluto del tempo per conoscere i compagni, il nuovo allenatore ma nonostante le difficoltà l’esperienza con la palla spicchi è durata fino all’età di 19 anni. Questa esperienza mi ha permesso di conoscere i benefici dello sport di squadra infatti ho capito che una squadra forte ma senza affinità viene facilmente sconfitta da una squadra meno tecnica ma dove tra i componenti c’è affinità e un forte spirito di unione. 

All’età di 19 anni ho deciso di abbandonare il basket a livello agonistico ed ho deciso di iscrivermi in palestra iniziando un percorso su me stesso.  Dopo aver preso questa decisione mi sono iscritto, nei primi 2 mesi mi sono allenato nella sala pesi ma quella attività non mi dava la passione e la dinamicità che fino a quel momento avevo cercato nello sport. La fortuna ha voluto che un giorno ho visto il mio attuale allenatore di calisthenics Alessandro Carfagna mentre praticava esercizi come il muscle up e front lever e mi sono subito appassionato a questa disciplina che ancora oggi pratico.

Le varie esperienze raccontante fin ad ora mi hanno portato a una continua crescita per quanto riguarda il mondo del fitness, permettendomi di formarmi ed informarmi sul mondo dello sport conseguendo la formazione di istruttore di nuoto e quello da personal trainer (1 livello). La mia passione ha preso forma giorno dopo giorno facendomi appassionare a tal punto da voler iniziare a studiare per 5 anni osteopatia.

Ma la vera esperienza che mi sta facendo crescere dandomi grandi soddisfazioni l’ho iniziata ad ottobre quando ho conosciuto il grande mondo di IMPTRAINER , dove i benefici riscontrati mi hanno migliorato sotto diversi aspetti:                                      

1)Con imptrainer sono a contatto con professionisti di livello molto avanzato per quanto riguarda fitness e sport , che mi arricchiscono di conoscenza e mi permette di argomentare in modo approfondito appassionando chi mi ascolta                            

2) Con imptrainer ho iniziato un nuovo  percorso di allenamento e da gennaio fino a marzo  ho avuto grandi risultati sia a livello prestazionale  sia a livello fisico cercando di superare i miei limiti e portarmi ad un livello successivo                      

3) Con imptrainer ho imparato che unendo esercizi semplici e mirati in un percorso,  si può migliorare moltissimo la prestazione di atleti e non.                                                                                                                 IMPTRAINER dà la possibilità di scegliere il proprio livello e di passare da un livello principiante ad un livello avanzato. Il mio percorso sportivo negli anni ha creato sempre più impatto su di me , ha migliorato step by step la mia vita portandomi ad un livello più alto. La mia missione è quella di migliorare me stesso e trasmettere la mia passione per lo sport a più persone possibili, perché come si dice nel club IMPTRAINER “impossible meet possible”                    

Shopping Basket

CI STAI GIÀ LASCIANDO?

TI OFFRIAMO UNO
SCONTO DEL 10%​

Solamente per oggi ti offriamo un codice di sconto del 10% solo per te!

Copia il codice 10IMPTRAINER e incollalo nella sezione “Have a coupon?” nella pagina dell’acquisto.