Come evitare l’influenza

Poiché è diventato un problema piuttosto serio, ho pensato che nei seguenti versi ti parlerò dell'influenza.

Da Teodor Tabarcea 

Ciao a tutti bei uomini e belle donne!

Poiché è diventato un problema piuttosto serio, ho pensato che nei seguenti versi ti parlerò dell’influenza; più precisamente, vedrai come tenere a bada questa malattia, che a volte hai visto essere fatale.

Il modo più efficace per curare l’influenza o il raffreddore stagionale è di stare alla larga, cioè prevenirne l’insorgenza. Centinaia di virus minacciano permanentemente la nostra salute, circa 200 colpiscono il tratto respiratorio: virus respiratorio, influenza o, più comunemente, febbre da cavallo; i virus respiratori sono ugualmente diffusi in tutto il mondo. Se nelle zone temperate le epidemie di influenza provocano mal di testa nella stagione fredda, nelle zone tropicali si verificano durante tutto l’anno.

L’influenza appare improvvisamente nelle nostre vite e ti porta facilmente a 39-40°C, provoca brividi, raucedine fino alla perdita della voce, dolori muscolari e articolari, mal di testa grave e quasi permanente nella regione della fronte, mancanza di tono fisico e mentale, gli occhi diventano rossi, appare la tosse, la sudorazione abbondante, che ti permette di sfuggire di alcuni gradi di temperatura e taglia il tuo appetito.

L’influenza ha personalità multiple. L’influenza è curata da un riposo di 3-4 giorni fino a 7 giorni, alimentazione con molti liquidi, tè e succhi di frutta, essenze aromatiche, magnesio, rame, miele e molta vitamina C.

Diffusi attraverso starnuti, tosse o persino respirazione, i germi sono i principali colpevoli dell’influenza e raffreddore. Per evitare la contaminazione, i medici raccomandano alcune semplici regole igieniche; la maggior parte dei germi si diffonde nell’aria, come ho appena detto, attraverso starnuti, tosse o persino respirazione, possono anche diffondersi attraverso il sudore, la saliva o il sangue. Alcune persone entrano in contatto con i germi toccando una cosa contaminata, come toccare la mano di qualcuno, quindi portarla poi al naso, alla bocca o agli occhi.

Fortunatamente, ci sono modi in cui puoi evitare la contaminazione perché è meglio prevenire che curare. Vediamo ora come tenere a bada l’influenza e altri raffreddori stagionali:

Alcuni farmaci antivirali possono prevenire o abbreviare l’influenza, ma la maggior parte dei farmaci non fa altro che portare un sollievo temporaneo dai sintomi; per questo motivo, anche se stai assumendo farmaci, è consigliabile ricorrere a trattamenti naturali. È molto importante rafforzare il tuo sistema immunitario; se vuoi combattere il raffreddore, devi rafforzare il tuo sistema immunitario, aumentando così la resistenza del corpo. Puoi farlo con integratori a base di erbe: genziana, echinacea, zenzero, ginseng.

Anche gli integratori di zinco sono molto buoni, lo zinco ha proprietà antivirali. Questo minerale impedisce la formazione di proteine ​​con cui i virus si moltiplicano; nella stagione fredda è consigliato aumentare l’assunzione di zinco perché questo minerale rinforza il sistema immunitario e protegge dall’azione dei patogeni.

Anche la vitamina C ha una moltitudine di benefici. È noto che la vitamina C è molto efficace per alleviare l’influenza e i sintomi del raffreddore, aiutando il corpo a combattere le infezioni; la frutta, in particolare gli agrumi e le verdure fresche, sono le fonti più adatte di vitamina C. Esistono anche numerosi prodotti naturali che aumentano l’apporto di vitamina C, prodotti che puoi trovare facilmente nei negozi specializzati.

È bene bere il maggior numero di tè caldi possibile. Il tè caldo con limone e miele, durante il freddo, ti porterà molteplici benefici; in questo modo l’inalazione di vapore può alleviare la congestione nasale e il fluido caldo calma la tua gola. Il tè verde e nero contiene anche antiossidanti, che ti aiutano a combattere la malattia.

Proteggiti coprendo la bocca e il naso con una maschera usa e getta, se vai in un posto dove c’è la possibilità di incontrare persone contaminate in autobus, ospedale, luoghi affollati. Se non hai a disposizione una maschera del genere, piega il braccio e usa l’area del gomito, non avvicinare mai la mano alla bocca.

Lava le mani il più spesso possibile. Questa abitudine ti aiuterà a eliminare tutti i germi che sono entrati in contatto con le tue mani.

Limitare l’esposizione a gruppi a rischio. Ciò è particolarmente vero per gli anziani, i bambini o chiunque sappia che ha un sistema immunitario indebolito.

Disinfetta gli oggetti comuni. Pulisci le porte e altri oggetti domestici usando gel speciali o alcool sanitario, candeggina o antisettici.

Fai attenzione a mantenere una buona condizione generale. Dormi a sufficienza, adotta un’alimentazione adeguata, bevi abbastanza liquidi e fai attività fisica regolarmente.

Il sonno è il miglior sistema di difesa. Ancora più importante che mai, il numero di ore che dormi per notte può salvarti dalle minacce della stagione fredda; anche se hai un’alimentazione adeguata, sei vaccinato e assumi integratori, il tuo corpo non sarà in grado di difendersi efficacemente se è troppo stanco.

Se possibile, stai a casa, lontano dal lavoro o dalla scuola quando sei malato. Ciò contribuirà a prevenire la diffusione della malattia, inoltre il riposo accelererà il recupero della salute; quando sei malato, mantieni le distanze dagli altri per evitare di contaminarli ed evitare di stare con altre persone malate.

I germi si diffondono spesso quando una persona tocca una superficie o un oggetto contaminato da germi, quindi si tocca gli occhi, il naso o la bocca.

Bevi succo di mela e carota o un bicchiere di succo da 200 grammi di limone e, se possibile, alterna i giorni bevendo 3 bicchieri di succo d’arancia o di pomodoro. Se sei un fumatore, riduci il numero di sigarette, che non fanno altro che indebolire l’immunità delle vie aeree. Se ti dimentichi di preparare il tuo succo puoi mangiare mezzo limone, ha lo stesso effetto.

Usa antivirali naturali con fiducia. Cannella e chiodi di garofano, un cucchiaino ciascuno viene infuso con 200 ml di acqua e bevine 2 tazze al giorno.

Propoli: è un antivirale, antinfiammatorio e anestetico, puoi usarlo sotto forma di gocce; 20 gocce di tintura di propoli in un bicchiere di succo o latte due volte al giorno, o mescolane, in quanto tale, circa 3-5 grammi al giorno.

Per sbarazzarti della febbre, i nutrizionisti raccomandano l’infusione di fiori di sambuco, 1-2 cucchiaini da tè in una tazza 3 volte al giorno, induce sudorazione e abbassamento della temperatura.

Se il tuo naso cola, la miglior soluzione per un naso attaccato e torturato dai virus sono i suffumigi di piante, la cui efficacia è stata dimostrata: fai bollire un litro di acqua, metti nella ciotola 2 cucchiaini di una miscela in uguale proporzione di basilico e cumino o 20 grammi di aghi di pino; siediti con la testa sopra la ciotola con un asciugamano in testa come una tenda, e fai dei respiri profondi inalando i vapori profumati per 15-20 minuti. Ripeti la procedura 3 giorni di fila la sera.

Se sei rauco e la tosse persiste, fai dei gargarismi con una tazza di infuso di tiglio o camomilla, in cui puoi aggiungere mezzo cucchiaino di sale da tavola, è molto buono.

Se i tuoi occhi lacrimano, puoi prepararti un infuso di petali di rosa, una manciata di petali in mezzo litro di acqua.

Se ti fa male la testa. Il mal di testa di solito scompare da solo, poiché la febbre diminuisce e l’influenza svanisce, ma puoi alleviarli usando impacchi con acqua con alcune gocce di lavanda, rosmarino o menta.

E per le labbra secche e screpolate, prepara una maschera emolliente con un cucchiaino di yogurt e mezzo cucchiaino di succo di carota, con il quale tratti le labbra e il bordo delle narici.

Alla fine dei conti bisogna sempre ascoltare e sostenere il nostro corpo attraverso uno stile di vita sano, in modo tale da impostare il nostro sistema immunitario al massimo delle sue potenzialità per combattere tutti gli agenti patogeni, come virus, funghi e batteri, nella maniera più efficiente ed efficace possibile.

Mi ha fatto piacere essere al tuo fianco in questo appuntamento, ci vediamo nel prossimo articolo per “il miglioramento del tuo stile di vita”.

Ti auguro una buona giornata!

Teodor Tabarcea

Shopping Basket

CI STAI GIÀ LASCIANDO?

TI OFFRIAMO UNO
SCONTO DEL 10%​

Solamente per oggi ti offriamo un codice di sconto del 10% solo per te!

Copia il codice 10IMPTRAINER e incollalo nella sezione “Have a coupon?” nella pagina dell’acquisto.